A giugno dell’anno scorso abbiamo pubblicato nel nostro canale YOU TUBE la tecnica “GARCIA AMADORI’S CHOKE VARIATION FROM TRIANGLE POSITION”, che a sua volta è stata condivisa nei canali web americani BJJ IMMERSION e WATCHBJJ, due rilevanti siti specializzati.

La stessa tecnica è stata pubblicata ieri con il titolo “Simple and Sneaky: Hand Gun Choke (No-Gi)” nel canale Youtube di un certo Neil Melanson, sopranominato in america “The  Ground Marshal”,  nientemeno che l’attuale Head Grappling Coach del  Jaco Hybrid Training Center  e Former Head Grappling Coach del  Xtreme Couture Las Vegas  e Alliance MMA. Quest’ultima , una organizzazione americana che ha come missione individuare e sviluppare la prossima generazione di Ultimate Fighting Championship (UFC) e altri importanti promotori di eventi di MMA tra cui il World Series of Fighting e Bellator. Per citare alcuni nomi tra i combattenti formati da Melanson: Randy Couture, Karo Parisyan, Gray Maynard, Todd Duffee, Goran Reljic, Chael Sonnen, Vitor Belfort.

Pubblicato il 03 giu 2016

Pubblicato il 02 mar 2017

La tecnica “di Melanson” è stata condivisa oggi, sempre da WATCHBJJ, riportando il titolo “HAND GUN CHOKE – Neal Melanson | WATCH BJJ”.  Garcia Amadori non ha esitato a segnalare la ripetizione nei commenti della pagina Facebook di WATCHBJJ e noi, come MMA ATLETICA BOXE, abbiamo inserito il link del nostro video nei commenti di You Tube sul canale dove è stato caricato il video di Melanson.

A seguito della segnalazione di Garcia, WATCH BJJ ha inserito immediatamente un’altro post nel loro sitoweb sostituendo soltanto il titolo con “No Gi Ezekiel Choke – Simple and Sneaky” , tuttavia il post precedente risulta ancora on line.

Nel canale You Tube di Melanson la tecnica risulta ancora sopranominata “HAND GUN CHOKE” e  il nostro commento sembrerebbe oscurato!!.

PERCHÉ ABBIAMO VOLUTO EVIDENZIARE QUESTO FATTO?

Sono due i motivi:

  • Il primo, quello principale, sarebbe per rinforzare le solite dichiarazioni di Garcia quando dice “Non abbiamo nulla da invidiare dagli americani” riferendosi agli atleti e managers italiani che vedono nella America il luogo per eccellenza dove allenarsi quando si arriva a certi livelli.
  • In secondo luogo, vogliamo far nottare la curiosità sui numeri, che è sorprendente. La stessa tecnica condivisa su WATCH BJJ ha avuto risultati molto diversi.

Considerando oltretutto che nessun canale italiano del settore ha condiviso la tecnica di Garcia Amadori, bisogna a questo punto spezzare una lancia agli americani che, oltre ad essere i numeri uno nel marketing, super valorizzano in primis ciò che è americano.

In questo caso , noi italiani , abbiamo solo da imparare!!

Contattaci

Per qualsiasi informazione contattaci, ti risponderemo al più presto.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

BJJ Brazilian Jiu Jitsu